Consigli per l'annuario

Vuoi fare un annuario? Prima leggi qui

Il servizio di stampa on demand di Blurb è perfetto per creare il tuo annuario, soprattutto per le scuole più piccole che non devono stampare centinaia di copie. 

Ogni primavera riceviamo moltissimi ordini di annuari scolastici. Quindi, creatori di annuari di tutto il mondo, in base alle esperienze passate abbiamo qualche consiglio per voi. (Puoi anche consultare la nostra pagina dei prezzi e i vari strumenti per la creazione di libri). 

1. Datti più tempo del previsto

La pianificazione della grafica/layout del libro, la raccolta di testi e immagini, l'aggiunta dei contenuti alle pagine e la rilettura finale ti prenderanno più tempo di quanto ti aspetti... spesso molto di più. Datti tempo extra e troverai il processo molto più fluido e meno stressante. 

Blurb non può dare priorità a certi ordini piuttosto che altri durante la produzione, quindi lascia tempo sufficiente per la tua copia di prova (vedi il punto 2) e per l'ordine finale.

2. Ordina e revisiona una copia di prova

  • Una copia di prova è semplicemente una copia singola del tuo libro stampata da Blurb. Ti permette di rilevare problemi che potrebbero notarsi solo nel libro stampato, come immagini scure, contenuti posizionati troppo vicini alle linee di taglio o errori di battitura che ti erano sfuggiti.
  • Prima di fare un ordine di grandi quantità o mettere in vendita il tuo annuario, dovresti sempre ordinare e rivedere una copia di prova.

3. E non dimenticarti di questi punti...

Attenzione alle aree di rifilo e alle zone di sicurezza.

  • I contenuti importanti come testo, loghi e visi delle persone non devono essere posizionati vicino alle linee di rifilo e all'interno delle aree di sicurezza.
  • Tutti gli strumenti per la creazione di libri segnalano in modo simile le linee di rifilo e le zone di sicurezza per aiutarti a posizionare correttamente i contenuti.

Usi margini o bordi attorno alle foto? 

  • Se la tua immagine o il colore di sfondo non raggiungono la fine della pagina (al vivo) avrai un bordo. Lascia un bordo spesso almeno 13 mm. Il taglio può variare leggermente e i bordi più spessi aiutano a mascherare qualsiasi lieve variazione.

Attenzione alle immagini scure.

  • Se le immagini originali sono scure, lo saranno altrettanto in stampa, se non di più.
  • Le immagini retroilluminate, le foto scattate con poca luce senza flash, sottoesposte o con molti dettagli in ombra di solito necessitano di un po' d'illuminazione per venire bene in stampa. Leggi come evitare problemi nel nostro articolo sulle immagini scure.
  • Blurb non schiarisce le immagini per te (a meno che tu non stia utilizzando BookWright con la funzione di miglioramento immagine attivata). 

Scelta di carta e penna

Gli studenti vorranno firmarsi reciprocamente gli annuari, quindi tienilo a mente quando scegli il tipo di carta. Leggi il nostro articolo per scrivere sul tuo libro Blurb e scopri di più sul miglior tipo di carta e penna. Ti consigliamo di ordinare uno swatch kit per testare i vari tipi di carta. 

Pronto per caricare il file? Controlla il tuo lavoro... e ricontrollalo un'altra volta.

  • Rivedi il tuo libro per evitare errori di battitura, numeri di pagina in disordine, problemi di rifilo, pagine al vivo sbagliate
  • Fai massima attenzione ai nomi degli studenti, soprattutto se utilizzi il correttore ortografico. Non possono essere sbagliati e non vuoi nemmeno che il correttore cambi Ingenito in Ingente o Demonti in Dei Monti.
  • Dopo la prima revisione, fai una pausa, poi torna e fai un'altra revisione di tutto prima di caricare il libro (non farebbe male chiedere di controllare anche a qualcun altro). 
  • Dopo aver caricato il libro, revisiona attentamente l'anteprima online come controllo finale prima di fare l'ordine della copia di prova. 

 

Altre domande? Invia una richiesta
Accedi