Quali funzioni di BookWright mi aiuteranno nella progettazione?

Crea e salva i layout. Se hai creato un layout che desideri riutilizzare nel libro, usa l'opzione Salva layout. Quindi trascina il layout dalla striscia di miniature nella pagina in cui desideri applicarlo.

 

Personalizza la progettazione della copertina per diversi formati. Ogni tipo di copertina presenta piccole variazioni per rifilo e dimensioni, quindi BookWright ti permette di personalizzare il design di ciascun formato che desideri stampare. Progetta diverse copertine da zero o, dopo che hai terminato la progettazione, usa la funzione Applica a tutto per riutilizzare il progetto per altre copertine.

 

Collega i riquadri di testo. Mentre lavori su un riquadro di testo, usa la funzione di collegamento nell'angolo in basso a destra. Quindi fai clic su un altro riquadro per collegarlo a quello precedente. Il testo continuerà automaticamente dal primo al secondo riquadro.

Per scollegare i due riquadri, usa la funzione nell'angolo in basso a destra del riquadro di testo.

 

Sovrapponi le immagini e spostale in primo o in secondo piano. Se desideri sovrapporre due immagini, usa le opzioni per metterle in primo o in secondo piano. Puoi utilizzare le stesse opzioni nel caso di testo e immagine, ma non per due riquadri di testo.

Troverai tali opzioni negli strumenti di modifica delle immagini quando è selezionato un riquadro di testo. Se non sono presenti riquadri di testo sovrapposti, l'opzione sarà disabilitata.

 

Font in licenza per gli e-book. Consulta le FAQ per conoscere i font concessi in licenza per l'utilizzo sul Web.

 

Soft proofing. BookWright è installato con il profilo colori utilizzato in fase di stampa, pertanto l'aspetto delle immagini visualizzate sullo schermo corrisponde quasi esattamente all'aspetto delle immagini stampate (sempre che tu abbia calibrato di recente i colori per il monitor).

Non devi fare niente per utilizzare il profilo colori, perché viene applicato automaticamente.

Altre domande? Invia una richiesta
Accedi