Come evitare immagini sgranate, sfocate o pixelate

Sebbene i nostri strumenti di creazione avvisino in caso di risoluzione immagine troppo bassa, è impossibile che riescano a identificare e informare su problemi quali immagini sgranate o sfocate, con bordi seghettati o artefatti di compressione.

Ecco alcuni consigli per aiutarti a controllare e sistemare le immagini prima di mandarle in stampa, evitando così che nel tuo libro compaiano foto sgranate, sfocate o pixelate.

Fai il test del 200%

Le immagini potrebbero sembrarti perfette da una certa distanza o quando le visualizzi sulla fotocamera o sul telefono, ma a uno sguardo ravvicinato riveleranno i problemi. Se hai dubbi sulla tua immagine, utilizza un programma di visualizzazione fotografica per ingrandire l'immagine al 200% (se stai caricando un PDF su Blurb, puoi fare lo stesso test con il PDF).

Questo è un controllo utile per qualsiasi immagine, ma consigliamo di eseguire il test del 200% su qualsiasi immagine che venga convertita da altre sorgenti, come un PDF o un documento Word, o qualsiasi immagine scansionata.

Come ingrandire al 200%

Sul Mac: ingrandisci con Anteprima e segui queste istruzioni.

Sul PC con Windows: segui questi passaggi per ingrandire un'immagine.

  • Per cambiare gradualmente il livello di zoom, nella vista a Pagina singola o Scorrimento continuo, utilizza lo slider Picture1.png
  • Per visualizzare un'immagine a una determinata percentuale, nella vista a Pagina singola o Scorrimento continuo, fai clic sulla freccia accanto al campo Zoom Picture2.png sulla barra degli strumenti Standard e seleziona l'impostazione desiderata

Se stai visualizzando in anteprima un PDF, ti consigliamo di utilizzare Acrobat Reader. 

Se la tua immagine appare nitida e non sgranata al 200%, in stampa dovrebbe risultare perfetta (vedi le immagini di esempio qui sotto).

Disclaimer

Sebbene il test del 200% sia utile, quello definitivo è il libro Blurb stampato (ad esempio, il test del 200% non dice se la tua immagine è troppo scura per avere un buon risultato di stampa). Se hai intenzione di ordinare più copie, prima dovresti sempre ordinare una copia singola del libro Blurb come prova e controllarla.

E se le mie immagini non passano il test del 200%?

Se le immagini risultano sgranate, sfocate, pixelate o scalettate al 200%, lo saranno anche in stampa (se non peggio). Non esiste un modo definitivo per correggere immagini originali di bassa qualità. Tentare di correggerle (ad esempio rendendole più nitide in Photoshop) non può fare più di tanto, anzi, potrebbe addirittura peggiorare le cose.  

La soluzione migliore è assicurarsi che le immagini originali siano il più nitide e chiare possibile.

Per evitare immagini sgranate, sfocate o pixelate

1. Evita un'alta impostazione ISO sulla fotocamera

Quando scatti, controlla che l'impostazione ISO della fotocamera non sia troppo alta. Mantenendo l'ISO più basso possibile (per quanto consentito dalla luce), ridurrai al minimo il rischio di immagini sgranate.

Non c'è un'impostazione magica e ogni fotocamera gestisce l'ISO in modo leggermente diverso, ma come regola generale più alto è l'ISO, più probabilità ci sono di avere rumore digitale e grana nelle immagini. 

2. Evita di utilizzare immagini a bassa risoluzione

Anche se le immagini a bassa risoluzione possono andar bene quando le visualizzi sul monitor, a seconda di quanto le ingrandisci per il tuo libro, potrebbero non andar bene per la stampa. I nostri programmi per la creazione dei libri ti avvertiranno quando l'immagine che stai usando ha una risoluzione bassa.

Se compare l'avviso di bassa risoluzione, riduci le dimensioni dell'immagine sulla pagina finché l'avviso non scompare. (Ricorda: l'avviso di bassa risoluzione controlla solo le dimensioni dell'immagine. Non può rilevare sfocature, grani, pixelature o immagini troppo scure).

3. Stabilizza

Una causa comune delle immagini sfocate è il movimento della fotocamera. Puoi evitare il problema stabilizzandola con un treppiede. Inoltre, utilizzando l'impostazione del timer sulla fotocamera o un telecomando per il rilascio dell'otturatore, potrai eliminare il tremolio della fotocamera.

Se stai scattando con il telefono, il treppiede sei tu! Se possibile, appoggiati a qualcosa.

4. Focus, focus, focus

Quando scatti, assicurati di mettere a fuoco il soggetto. Le immagini fuori fuoco non verranno bene in stampa. Se scatti un ritratto, è buona norma assicurarsi che gli occhi del soggetto siano a fuoco più di qualsiasi altra cosa.

Esempi

Ecco uno screenshot di un'immagine visualizzata al 100%. A prima vista non sembra così male…

wall_100.png 

… ma ecco la stessa immagine ingrandita al 200%. Nota come in realtà sia sfocata o sgranata e niente sia davvero a fuoco. In stampa sarà altrettanto poco definita.

200_percent_wall2.jpg 

Ecco un'altra immagine più nitida, al 100%.

hat_100.jpg

Di seguito, il cappello ingrandito della stessa immagine. Nota come sia relativamente nitido, con linee definite e senza la grana dell'esempio precedente.

hat_200.png 

 

 

 

Altre domande? Invia una richiesta
Accedi