Buone prassi per utilizzare il plug-in per InDesign

1. Non ti complicare la vita

-Usa il nostro plug-in per InDesign per creare e caricare un file pronto da stampare.

-Non modificare le dimensioni della pagina del documento o non passerà il nostro controllo pre-stampa.

-Sì, quegli strani numeri che vedi nella configurazione del documento sono le dimensioni corrette.

-Puoi aggiungere o togliere pagine dal documento prima di creare il file di copertina.

-Se hai già un file InDesign che non è di Blurb, ti consigliamo di copiare e incollare manualmente i contenuti in un modello vuoto del nostro plug-in.

2. Determina le impostazioni di colore in InDesign

Apri InDesign.

Vai su Modifica > Impostazioni colore.

Seleziona le opzioni mostrate di seguito. Puoi scaricare e installare il profilo ICC di Blurb o scegliere CMYK US Web Coated (SWOP) v2.

indesign_color_settings.png


Poi vai su Modifica > Spazio fusione trasparenze e seleziona CMYK documento. Questo consente di ottenere la coerenza tra oggetti sovrapposti.

3. Non utilizzare colore tinta piatta o registro

-Converti tutti i colori tinta piatta/pantone in CMYK prima di caricare il tuo PDF.

-Alcuni colori registro si possono convertire in stampa in un misto di CMYK, ma a seconda della complessità (ombre esterne, ecc.) potrebbero non convertirsi correttamente. Ecco perché Blurb consiglia di non usare i colori tinta piatta.

-Il colore registro (100% di tutti e quattro gli inchiostri) è una verifica della registrazione del colore e dovrebbe essere evitato durante la progettazione del tuo libro.

-Gli sfondi neri, in generale, non dovrebbero superare il 260% della copertura di inchiostro totale.
Il testo nero dovrebbe essere quasi sempre solo K (0,0,0,100). Non usare il nero di registro per il testo!

4. Evita la grafica vettoriale troppo complessa

Converti la grafica vettoriale complessa usando questo metodo per ridurre il rischio di problemi quando il tuo PDF andrà in stampa.

La grafica vettoriale troppo complessa integrata nei file PDF (ad esempio i disegni di architettura) può sollecitare fortemente le macchine di stampa e causare problemi. Una pagina con questo tipo di contenuti può contenere migliaia di percorsi che non sono facilmente visibili durante una revisione visiva di un PDF, e nemmeno esiste un modo per visualizzarli prima di mandare il file in stampa.

Tutte le grafiche che vengono visualizzate lentamente durante la revisione del PDF (dando l'impressione di una pagina animata) devono essere convertite in un'immagine raster prima dell'esportazione.

5. Crea la copertina solo dopo aver completato il design delle pagine

Non creare il modello della copertina nel plug-in fino a che non hai l'esatto numero di pagine del tuo libro. Così potrai realizzare una copertina della dimensione corretta per il tuo libro.

6. Rivedi attentamente il PDF esportato

Verifica che in Acrobat/Adobe Reader siano impostate le seguenti preferenze:

Nel menu del PDF vai su Vista-> Visualizzazione pagina del PDF, seleziona Vista a due pagine e Mostra copertina nella vista a due pagine

Preferenze > Visualizzazione pagina > deseleziona Usa font locali

Preferenze > Visualizzazione pagina > imposta Usa anteprima sovrastampa su Sempre

7. Contenuti al vivo

Tutti i PDF esportati includono una parte al vivo che sarà tagliata una volta in stampa.

Se vuoi stampare contenuti al vivo, accertati di posizionarli fino alla linea al vivo rossa (non solo fino a quella nera).

8. Ordina una copia di prova

A prescindere dai controlli pre-stampa e da un'attenta revisione del PDF finale, prima di effettuare un grande ordine, ti consigliamo vivamente di ordinare una copia del libro per assicurarti che sia tutto corretto.

Altre domande? Invia una richiesta
Accedi